Ortodonzia fissa, mobile e invisibile


Ortodonzia fissa, mobile e invisibile

L'ortodonzia è focalizzata sulla diagnosi e trattamento dei denti non allineati e delle arcate dentarie malposizionate.
L'ortodonzia pre- e post- chirurgica è finalizzata a curare quelle malposizioni e deformità dei mascellari (mandibola e mascellare superiore) in cui durante la crescita si è avuto uno scompenso dei rapporti normali tra le arcate e gli stessi mascellari.
  • Ortodonzia fissa che non può essere rimossa dal paziente e che utilizza i brackets (stelline), posizionati sui denti e uniti tra loro da un archetto che esercitano una particolare forza sui denti (“Apparecchio fisso”).
  • Ortodonzia mobile che il paziente può rimuovere e che viene utilizzata fondamentalmente per stimolare la crescita armonica delle arcate ossee (“Apparecchio mobile”).
  • Ortodonzia invisibile che non utilizza le classiche apparecchiature costituite da brackets in metallo o ceramica, che provocano ansia e imbarazzo ai pazienti per la loro visibilità ("Apparecchio invisibile")