Endodonzia con microscopio


Endodonzia con microscopio

L’endodonzia è la scienza medica nell’ambito della Odontoiatria che ha per oggetto i tessuti interni del dente,le patologie e i trattamenti correlati. Quando questi tessuti si ammalano o si danneggiano a causa di carie o traumi, il trattamento endodontico (devitalizzazione) permette di salvare il dente.
La bocca è un luogo buio e di difficile accesso e l’uso del microscopio può fare assolutamente la differenza. Oggi, grazie a questo strumento, possiamo guardare e vedere l’intero dei canali lungo tutta la loro porzione diritta e spesso si riesce a scorgere perfino l’apice, in questo modo diventa molto più semplice pure la rimozione di perni, monconi fusi e strumenti fratturati, tutti obiettivi che prima dell’avvento del microscopio, venivano considerati una vera impresa e che potevano determinare la prognosi negativa di denti magari fondamentali anche per grandi restauri protesici.

Concludendo, in ogni fase della pratica di un buon odontoiatra, che pure non si occupi di sola endodonzia, la possibilità di vedere realmente quello che sta facendo o che dovrà fare rende tutta la terapia più sicura, più affidabile e più efficacie.

Addirittura i pazienti riferiscono un maggior confort alla poltrona: lavorando con il microscopio operatorio, il clinico ha un maggior controllo e riesce a ridurre al minimo ogni disagio lasciando il paziente comodamente seduto e lavorando nella massima ergonomia.